Chi sono?

Una premessa

Mi riesce difficile dire in poche parole chi sono: anche perché mi sembra di essere sempre in divenire, curioso ed assetato di speranza, di bellezza e di futuro. E dunque non mi piace  “fermarmi” a descrivermi. Del resto per gli incarichi professionali ci sta il curriculum e l’ elenco delle pubblicazioni che parlano da soli…

Essenzialmente però sono…

  • felicemente sposato dal 29 luglio 1971 con Stefania Panni, con cui abbiamo avuto due figli meravigliosi, Matteo (nel 1972) e Giacomo (nel 1975) che con le loro spose, Roberta e Yael, ci hanno “regalato” sei magnifici nipoti: rispettivamente Tommaso (6), Maria Letizia (4) e Daniele (2); Micael (6), Noam (4) e Jonatan (2) molto equamente distribuiti tra le coppie e nel tempo. A loro devo molto della mia “crescita” degli ultimi anni…
  • mi sono laureato in matematica (con 110 e lode!) ma non ho mai scoperto o inventato nulla di matematicamente rilevante. Dotato di una grande curiosità e capacità di relazione, ho dialogato da subito con grandi pedagogisti (Mauro Laeng, Aldo Visalberghi ed altri); ho collaborato con insigni psicologi cognitivi (Domenico Parisi e Cristiano Castelfranchi) mantenendo il contatto con i miei “maestri” di didattica della matematica, segnatamente Emma Castelnuovo e Lucio Lombardo Radice.
  • Dimenticavo: sono stato ricercatore presso l’ Istituto per le Applicazioni del Calcolo del Cnr dal 1972 al 1984, avendo anche goduto di una borsa di studio all’ estero, presso il Center for Research on Learning and Teaching.
  • Partecipo a numerosi convegni internazionali sull’ intelligenza artificiale, le scienze cognitive e l’ apprendimento della matematica.
  • Pubblico numerosi articoli e volumi
  • Nel 1984 fondo con Nadio Delai e Stefania Panni, la Sisco Srl “Sistemi Cognitivi” con cui avviamo collaborazioni prestigiose con il Ministero della Pubblica Istruzione, la Rai, diverse regioni, province e comuni. E poi con Mondadori, Olivetti, Ibm, Apple, Commodore, Texas Instruments.
  • Con la Sisco prima e con la Media Lab Srl fondata alcuni anni dopo vinco diversi progetti europei…
  • Negli anni ’90 svolgo innumerevoli corsi per docenti nelle scuole.
  • Nel 1985 con Giovanni Toffoli creiamo Superlogo, la prima versione originale italiana del linguaggio Logo, che con l’ avvento di Windows diventa Iperlogo.
  • Non riesco a trascinare con me nella gestione della Sisco e della Media Lab mia moglie e i miei figli, per cui alla fine, trovandomi solo (one-man-band) di fronte ad un mercato che sull’ informatica diventa rapidamente travolgente, decido di fare un passo indietro e…
  • … dal 2001 accetto dall’ Università Cattolica, corso di laurea in Scienze della formazione primaria, l’ incarico di svolgere il corso di Didattica della matematica che continuo a svolgere ancora oggi. Pochi anni dopo si aggiungono altri due corsi e diversi laboratori, sempre in Cattolica…
  • … una presenza fugace all’ Università dell’ Aquila
  • .. un corso di Didattica dell’ Informatica all’ Università Lumsa di Roma

Una piccola scuola

Di fatto alla Cattolica si è creata, anno dopo anno, tesi di laurea dopo tesi di laurea, una piccola scuola di didattica della matematica centrata su due caposaldi:

  • Il costruzionismo di Seymour Papert (= Se faccio, capisco)
  • Il cooperative learning (= imparare insieme è meglio)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...